Concorso Ordinario. Veneto, Lombardia e Basilicata pronte alla prova preselettiva

Resta confermata la procedura concorsuale, dopo l’audizione alla Commissione Cultura della Camera del Ministro Bianchi, che ha ribadito che la procedura del concorso ordinario resta confermata. Mentre il Miur è contemporaneamente impegnato a trovare una soluzione per la stabilizzazione di alcune categorie di precari storici. Già disponibili i dati ufficiali sulle domande e sulle sedi concorsuali, finita la ricognizione delle aule. Il concorso che non si è ancora potuto espletare causa pandemia è pronto per essere finalmente espletato.

⇒ Consulta il sito UFFICIALE dell’USR Veneto per elenco ammessi e numero domande

La preselettiva sarà effettuata solo da alcune classi di concorso dove sono state presentate più di 250 domande. DD n. 499/2021 del 21 aprile 2020 – Concorso ordinario: Pubblicazione numero domande pervenute per le procedure gestite da altre regioni per il Veneto.

DATI UFFICIALI – essendo già state assegnate ed individuate le postazioni presso le scuole.

Attualmente in via non ufficiale sono stati elaborati prospetti di posti per tutte le regione dal Centro Documentazione Dati di Origine Concorsi e da Tuttoscuola mentre sono ufficiali quelli delle regioni Venuto, Basilicata Lombardia. Vedi qui per articolo.

Sono pronte ben tre Regioni che avvieranno la procedura di selezione appena lo permetterà la condizione epidemiologica.

Risalta il dato dell’A018 FILOSOFIA E SCIENZE UMANE 1.441 domande per soli 6 posti nel solo VENETO!

Si legga la Comunicazione dell’Ufficio III: Con riferimento alle procedure concorsuali in oggetti, si pubblica il prospetto che riporta il numero delle domande presentate per le per le procedure gestite da altre regioni per il Veneto, ai sensi del riparto DD 649 del 03-06-2020.Le regioni indicate sono anche sedi di svolgimento prove, alle quali si rimanda per gli avvisi ai candidati.