NewsSenza categoriaTFA Sostegno

TFA sostegno 2024 – TFA sostegno IX ciclo – TFA sostegno 9° ciclo in uscita – TFA IX ciclo

TFA sostegno 2024 – TFA sostegno IX ciclo – TFA sostegno 9° ciclo in uscita – TFA IX ciclo. IX ciclo confermato ed in uscita

Le commissioni per legge devono stabilire i criteri di valutazione delle prove scritte prima di iniziare le correzioni dei compiti e degli elaborati del VIII ciclo TFA sostegno 2023. Abbiamo pertanto chiesto al noto e pubblicizzato Ente di Formazione Origine Concorsi in base a quali criteri hanno preparato le loro tracce ed i loro materiali, e quali credono siano i criteri che saranno adottati dalle commissioni successivamente. Infine,  abbiamo chiesto cosa si intende per prova semi-strutturata e con casi di studio di disabilità a cui si attengono alcune Università. Vediamo nello specifico Università per Università le modalità con i maggiori esperti di preparazione in Italia, www.origineconcorsi.it

Unipa scritto primaria 4 tracce  prova scritta 2024. “considerando i più recenti modelli teorici-pratici di riferimento, tenendo conto della normativa vigente, della metodologia didattica specifiche x la scuola primaria.
Il candidato argomenti le strategie e le prassi utili da promuovere nel bambino:
a) riconoscimento e consapevolezza dei propri stati affettivi
b) espressione e controllo di emozioni e sentimenti
b) l’ascolto degli altri e l’accettazione di punti di vista differenti .
TFA Unipa CREATIVITA’ primaria “il candidato secondo la normativa vigente parli della strategie e interventi didattici su:
a. Il pensiero creativo
b. Abilità linguistico-comunicative
C. Abilità comunicative intese come dimensioni artistiche (es. grafo-pittorici, simbolici, iconici)

TFA alla Link di Roma (infanzia) 2024, è stata sorteggiata una sola traccia: “Il candidato illustri l’importanza del Gioco nella Scuola dell’infanzia, gioco simbolico, creatività, flessibilità e pensiero divergente”( grosso modo).

Università link Roma – Alla primaria è uscito creatività metodologie e strategie e setting di apprendimento.

Link Campus 2024 –  Metodo e strategie per una comunità inclusiva  -Secondaria 1 grado
Link campus universitario Roma
Link Campus: Traccia 1 grado: Il candidato definisca quali strategie e metodologie la comunità educante può porre in atto per la diversità e porre le basi sicure per una cultura inclusiva

Foro ITALIACO (2024) I grado: 3 tracce: Metodologia didattica Brainstorming, De Bono, e RAV

TFA Kore di Enna 2024 – II grado – orientamento, di come è importante che tutti i soggetti istituzionali e sociali (famiglia e scuola) cooperino per le scelte future dello studente, al fine di orientarlo a percorsi scolastici e lavorativi. Diciamo che vagamente la traccia era questa e voi fantastici per le vostre tracce perché io ho parlato nel test di quello che voi avete messo nella traccia n.26 “motivazione orientamento didattico, conoscersi”

tor vergata (2024): legge 517/1977, didattica personalizzata e come terza domanda l’accessibilità in ambito socio educativo!

VEDI ANCHE ARTICOLO TUTTE LE TRACCE USCITE

Come si svolgeranno le prove scritte del TFA 2024?

Origine: Le modalità della prova cambiano da Università ad Università sempre nel rispetto delle disposizioni del bando nazionale e del Decreto attuativo del percorso di Specializzazione Sostegno. Ricordiamo che il DECRETO è del 30 settembre 2011 “Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto 10 settembre 2010, n. 249. (12A03796) (GU Serie Generale n.78 del 02-04-2012″. Il nostro lavoro con il Laboratorio di preparazione alle prove scritte di Origineconcorsi.it/Lab di sostegno diviso per gradi, è iniziato nel lontano 2011 ed ormai sono quasi 11 anni! Attenzione: le tracce cambiano per ogni specifico grado, e non sono come nei manuali in vendita le stesse e dello stesso tipo per tutti i gradi! Ad esempio, il PCTO viene chiesto solo alla secondaria di II grado e ci mancherebbe, come altre tracce solo a primaria. Per questo i nostri laboratori sono 4 ed ognuno specifico per un unico e singolo grado, anche come UDA, teoria, mappe concettuali, ed approfondimenti, etc. Siamo gli unici ad aver differenziato il percorso di preparazione in base al grado con cui si concorre”. Non si possono pensare come vediamo negli altri centri di preparazione tracce generiche con attività didattiche adatta sia alla scuola dell’infanzia (bambini pre-alfabetizzati) e bambini della primaria, o tanto meno pre-adolescenti come nel primo grado, e studenti invece ormai adolescenti o giovani adulti come nella secondaria di II grado. Per noi le tracce devono essere specifiche.

In che senso, e quali sono gli Ambiti previsti dal bando?

Origine:  Gli ambiti previsti dal Decreto nazionale sono 4. Queste le tematiche su cui verteranno le prove o le indicazioni specifiche sugli ambiti:

  1.  AMBITO A – competenze didattiche diversificate in funzione del grado di scuola;
  2.  AMBITO B – competenze su empatia e intelligenza emotiva;
  3.  AMBITO C – competenze su creatività e pensiero divergente;
  4.  AMBITO D – competenze organizzative e giuridiche correlate al regime di autonomia delle istituzioni scolastiche

Alcune Università adottano il modello di domande divise su tre ambiti (quindi tre tracce su 4 ambiti) ogni traccia in tal caso deve essere lunga: 20 righe in media, se fossero invece 4 tracce: 15 righe in media. Infine, altre Università formulano il quesito su di un solo ambito, quindi una sola traccia di lunghezza di circa 50/60 righe. In tutti i casi, si potrà scrivere massimo un foglio e non di più. Il solo foglio consegnato dalla commissione. La proporzione dipende sempre dall’unico foglio fornito per rispondere al candidato e non possono essere usati altri fogli o aggiunti altri fogli. Inoltre, ci sono candidati che hanno scrittura più ampia ed altri scrivono come dire “più piccolo”, per tanto la lunghezza è un dato indicativo ma significativo. Ma per avere tracce e modelli consiglio QUI!

Esempi in tal senso?

Origine: Ovviamente non è detto che anche in questo ciclo IX ciclo, TFA 2024 il cui bando è in uscita si segua lo schema dell’anno precedente. Ma è anche vero che ormai siamo arrivati all’ottavo ciclo – VIII TFA sostegno 8° ciclo – ed abbiamo una storicità importante in vista del IX – per cui i nostri ricercatori universitari di Origine hanno lavorato a tracce previsionali aggiornate sviluppando e svolgendo i contenuti delle tracce degli anni precedenti di tutte le Università Italiane; e quasi sicuramente rimangono queste indicate a seguire le modalità della prova scritta. I nostri corsi TFA preselettiva con database + Teoria + chiave di ricerca per risposte sempre commentate e spiegate dalla teoria, ed il Laboratorio Tracce Svolte sono aggiornati non solo ad ogni nuova edizione delle prove ma anche costantemente durante il corso fino al giorno prima delle prove di selezione che potrebbe anche svolgersi a Settembre 2023.  Tranne per l’Università degli Studi Suor Benincasa di Napoli e per l’Università degli Studi di Palermo che lo scrivono espressamente nel bando e per le quali offriamo  un servizio personalizzato tracce – nel caso si è interessati si può contattare per info il 3516843082 – le tracce si sviluppano su più ambiti. Ripetiamo Napoli, Viterbo e Palermo propongono al candidato della prova scritta 4 tracce da cui scegliere una sola (come a Napoli ambito a scelta del candidato in questo caso parliamo di circa 54 righe – max un foglio fronte/retro), per il resto riteniamo probabili:

  • TFA Sostegno TRIESTE – solo tracce su normativa AMBITO D di Origineconcorsi.it/lab – estrazione 2023
  • TFA Sostegno Milano Bicocca: tre tracce (scritte nel bando) . TFA sostegno Milano prova scritta – [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Milano Statale: tre tracce [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Milano Cattolica: una sola traccia sulle tre da cui è stata sorteggiata – a sorteggio tra le tre buste  sui 4 ambiti – [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine] – a primaria 2023 commentare citazione estratta da un libro della Motessori
  • Secondo grado orientamento in relazione al successo formativo e professionale ( la traccia pescata su 3 buste ) II grado

In che senso da commentare una citazione?

Succede ogni anno tipo a Verona oppure a Padova dove chiedono di commentare a partire dalle Indicazioni Nazionali o come vediamo sotto?

allora: Il candidato commenti…

  • TFA Sostegno VERONA tre tracce tre ambiti come da esempio sotto
  • [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine si trovano svolte in Origine]
  • TFA Sostegno Bergamo: due tracce sui 4 ambiti – preferenza didattiche ambito A – [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Viterbo: una sola traccia su ambito sorteggiato – vedi Tfa sostegno Viterbo – 15/20 righe max – [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Firenze: tre tracce  – TFA sostegno Firenze [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA SOSTEGNO Salerno: due tracce a scelta sui quattro ambiti a scelta [modello Lab di Origine] nel 2023
    1) il profilo del docente inclusivo
    2) illustrare una metodologia didattica utile per stimolare l’intelligenza emotiva nella scuola secondaria di secondo grado
    3) illustrare l’importanza della creatività come competenza trasversale nella scuola secondaria di secondo grado
    4) gli organi collegiali
  • Infine, la traccia n. 4 di I grado – Differenza tra il concetto di integrazione e concetto di inclusione e modalità di raccordo tra docenti curricolari e docenti di sostegno”
  • TFA Sostegno Lecce: tre [tre su quattro ambiti sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine] – una traccia solitamente è molto specifica e tecnica a Lecce su di un autore
  • TFA Sostegno Link Campus Roma: una solo traccia sorteggiata tra tre [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Bari: 4 domande nel 2022 e prevediamo 4 tracce da 25 righe per 2023
  • TFA Sostegno Cassino: due tracce su 4 ambiti [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Enna una sola traccia ma non a scelta quindi non è il candidato che sceglie ma estrazione dell’ambito [non possiamo ambiti anche se è negli ultime molta teoria e metodologia – domanda teorica molta aperta]
  • TFA Sostegno Catania una sola traccia non a scelta (confermata nel 2023)
  • TFA Sostegno Roma INTERNAZIONALE – Unit tre tracce [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Messina: tre tracce da 15 righe
  • TFA Sostegno Macerata (2023): traccia unica su “la 107/2015 Buona Scuola nell’autonomia scolastica. Scritto con max 6000 battute, con tablet. Traccia unica. 2^ grado
  • TFA Sostegno Unicamillus a Roma: scorsi anni 2 tracce (due domande) estratte da 3 buste domanda traccia sorteggiate – busta B – confermate 2 tracce nel 2023da 15 righe – creatività e RAV
  • TFA Sostegno Foggia: 2 tracce, una su ambito D [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • Tracce II grado Foggia: rapporto tra intelligenza emotiva ed orientamento post diploma
    Due metodologie che stimolano la motivazione
  • TFA Sostegno Università della Calabria nel 2022 – Traccia con caso di studio di disabilità intellettiva grave e ragazzo immigrato – Tracce con casi di studio specifici – Variano
  • TFA Sostegno Genova: traccia su caso di studio specifico di disabilità
  • TFA Sostegno Ferrara: tre tracce [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno Foggia solitamente 2 tracce da 20 righe di cui una solitamente su Ambito D – osservazione e valutazione compresa
    Tracce Foggia Infanzia [2 domande]: quesito 1 attività didattiche che possono elicitare la competenza del problem-solving. Se ne descrivi una pianificandola nel dettaglio. Quesito 2 Educare attraverso le fiabe : in che modo queste possono sviluppare l’intelligenza emotiva?
  • FOGGIA ESTRATTA: Personalizzazione e individualizzazione della didattica
    💎: Traccia 2: l’interdipendenza positiva nell’apprendimento cooperativo
    💎: Tracce estratte oggi a foggia per il primo grado
    💎: Creare un UDA sull’empatia e il nuovissimo PEI
  • TFA Roma Lumsa, TFA Sostegno Teramo, TFA Sostegno Genova, TFA Sostegno Siena, Università della Calabria (2022 nel 2023 non vi era caso ma solo programmazione), TFA Università di Udine (di cui facciamo esempio): traccia con caso di studio specifico in classe con una o più disabilità – come scrivono espressamente nel bando e per cui vi è un apposita sezione del laboratorio tracce di Origine unici in tal senso in Italia con casi di UDA e casi studio specifico. N.B. Altra particolarità Cagliari con richiesta di un UDA generica su argomento scelto dal candidato [sempre avendo come riferimento i 30 CASI DI STUDIO così come previsti nel corso di Origine]
  • LINK CAMPUS 1 sola traccia estratta: le sfide pedagogiche e didattiche dell’insegnante di sostegno nella scuola secondaria di secondo grado
  • TFA Sostegno Torino merita un discorso a parte, le tracce di cui forniamo esempio nel nostro Laboratorio erano molto tecniche e difficili e orientate alla normativa – 3  tracce –
    Torino – SECONDARIA I grado (2023) – Vygotskij, la zona di sviluppo prossimale, esempi di metodi da applicare in classe – Bruner – RAV, PDM e relazioni con il PTOF
    SECONDARIA II grado – ERICSON – Metacognizione – Cyberbullismo e relativa norma da applicare, fasi e metodo.
  • TFA Sostegno Padova come Torino tracce molte tecniche che partivano dalla  Legge Buona Scuola
    Padova I grado parte sempre da un passo delle Indicazioni nazionali del 2012 per poi sviluppare la domanda. Due di 25 righe – identità e memoria storica – commentare elementi delle INDICAZIONI
  • TFA Sostegno Cagliari: anche possibilità di un UDA su un argomento a scelta del candidato
  • TFA Sostegno Roma Europea: due tracce [sempre a sorteggio sui 4 ambiti di Origine] – 10 righi ogni traccia – molto specifica Gardner ed intelligenze multiple e ricadute sulla didattica – senza brutta
  • TFA Sostegno Parma: 4 domande, 4 ambiti [curiosità traccia su imprenditorialità]
  • TFA Sostegno Unife: 3 Domande – Ambito A e B [nessuna traccia normativa – caso di cyberbullismo in classe]
    I grado: tre scenari didattici, una domanda si riferiva a unire una competenza didattica a una competenza trasversale e fare un esempio, un’altra trattava del ruolo del docente nel caso in cui in classe ci siano alunni svogliati e cosa poter fare per stimolarli e l’ultima faceva riferimento al pensiero divergente, si doveva fare riferimento a un esempio di lezione in cui si trattava un argomento di attualità e di argomentare con uno o più esempi facendo riferimento a tre materie disciplinari.
  • TFA Sostegno Catania: 1 sola traccia 35 righe [nel 2023 uscito intelligenze multiple di Gardner e scartata PTOF]
  • TFA Sostegno CHIETI: primo grado 2 quesiti era sulle misure dispensative e compensative in studenti con dsa, l’altro quesito era su empatia e le strategie per svilupparla
  • TFA Sostegno Verona: 3 domande 3 tracce [sempre avendo come riferimento i 4 ambiti così come previsti nel corso di Origine]
  • TFA Sostegno REGGIO CALABRIA –  3 tracce da 15 righe estrazione 2023
    1. Metodologie didattiche per l’inclusione degli alunni con BES
    2. Valorizzazione delle STEM
    3. patto educativo di corresponsabilità
  • TFA GENOVA primo grado: ragazza con sindrome di down in terza con 4 dsa e 8 con background culturale vario e 6 domande

TFA BERGAMO ESEMPIO TRACCE

  • TFA Sostegno UNIMORE – UNIVERISITA’ DI MODENA – 3 tracce 3 domande – 1) errori metodologici che l insegnante può commettere impedendo la creatività dell allievo, 2) la valutazione formativa: finalità, scopi, funzioni, 3)ambienti di apprendimento secondo le indicazioni nazionali, il candidato descriva la teoria che c è dietro agli ambienti di apprendimento
  • TFA SOSTEGNO CASSINO 2023 – perfetta traccia di Origine la n. 14 – ESTRATTE: – Progettazione e valutazione didattica nella scuola secondaria di secondo grado – Orientamento in ingresso NON ESTRATTE: – Strategie utili per contrastare l’abbandono scolastico – Educazione ai media e ai nuovi linguaggi – Stategie utili alla promozione della cittadinanza – Relazione scuola-famiglia-territorio
  • TFA SOTEGNO Potenza 2023  – dono uscite tre progettazioni diverse: un’attività sulla transizione ecologica con una classe da loro indicata; un curricolo sulla convivenza civile; e un’orientamento
  • TFA Sostegno CAMPOBASSO 3 domande 2023 – 3 buste con 3 tracce – 1grado Atteggiamenti per stimolare empatia in classe- strategie per pensiero divergente e creatività – ptof
  • TFA Sostegno SASSARI 3 domande 3 tracce –  I grado Sassari 1)Riferimenti normativi patto di corresponsabilità e i suoi punti di forza e debolezza – 1) Linee guida 2020 per l’ insegnamento dell’educazione civica – 3) Autoefficacia (processi)
  • TFA SOSTEGNO ROMA TRE due tracce (2023) – Creatività e pensiero divergente: strategie per implementarla e poi Strategie didattiche per il raggiungimento del successo formativo in classi con alta componente migratoria
  • TFA Sostegno BOLOGNA – Prova semi-strutturata (Mini UDA) – chiamata UD nella traccia proposta e come nel modello prova semi-strutturata previsto in Origine
  • TFA SOSTEGNO FIRENZE (2023)Firenze I grado: ideare un percorso didattico volto a rafforzare il metodo di studio degli alunni di una classe prima; funzione orientativa della certificazione delle competenze rilasciata agli alunni al termine del primo ciclo
  • TFA SOSTEGNO PERUGIA (2023) : Perugia secondaria di secondo grado: intelligenza emotiva, indicare metodologie che possono svilupparla. Metodologie che sviluppano la motivazione in chiave di inclusività. Autonomia didattica, progetti innovativi in chiave di inclusione
  • TFA SOSTEGNO TORINO PRIMARIA Torino Primaria: 3 domande –  Intelligenza emotiva con riferimento a come l’insegnante la può sviluppare
    – Piaget e la teoria dell’apprendimento spontaneo – Consiglio di interclasse, composizione e funzione
  • TFA sostegno TORINO secondaria di II grado: la prova scritta le tracce uscite sono state queste: concetto di identità di Erikson, la seconda chiedeva la stesura di didattiche metacognitive e la terza riguardava il bullismo e il cyberbullismo.
  • TFA SOSTEGNO UNICAL COSENZA 2023 – elenca le metodologie che favoriscono l’empatia in una seconda classe di materna – una attività didattica che favorisca l inclusione di bambini stranieri in una quinta  tenendo conto della normativa vigente
  • TFA SOSTEGNO CHIETI  – Primaria 1. Problem solving /valutazione 2. Peer to peer / emozioni 3. (Traccia estratta) caratteristiche dell’apprendimento cooperativo / motivazione estrinseca strategie x svilupparla –  3 buste è stata estratta una contenente 2 tracce
  • TFA SOSTEGNO ENNA 2023 –  Il candidato argomenti in maniera critica e riflessiva i concetti di competenze culturali(saperi fondamentali), competenze sociali (cittadinanza), competenze professionali (occupabilità), competenze di cittadinanza facendo riferimento alle finalità della scuola secondaria di 2grado
  • TFA Potenza –  un’attività, un curricolo, e un pcto. Tutte 3 tre le dovevi fare in 1500 caratteri l’una –  Si la traccia chiedeva espressamente un curricolo in una classe con 2 bes sul tema del rispetto delle regole per una convivenza civile
  • TFA SOSTEGNO CATANZARO “Magna Grecia”– “Le istituzioni scolastiche devono assolvere obbligo di analisi e valutazione. Descriva il candidato quando riportato”. Autoanalisi e miglioramento.
  • TFA SOSTEGNO MESSINA I GRADO (2023): 3 tracce, ciascuna da 15 righe
  • TFA CAGLIARI II GRADO – La domanda verteva sull’articolo 12 del decreto legislativo numero 62 del 2017 in riferimento agli esami di stato della scuola secondaria di secondo grado!
    TFA SOSTEGNO CATANIA:  AUTONOMIA E AUTODETERMINAZIONE RAPPRESENTANO UN MOMENTO SIGNIFICATIVO DELLA FORMAZIONE DELL’UOMO.IL CANDIDATO/A DEFINISCA IN NON PIÙ DI 35 RIGHE I COSTRUTTI SU INDICATI PRECISANDONE I PRESUPPOSTI TEORICI,GIURIDICI E PEDAGOGICI,AL FINE DI ORIENTARE LA COSTRUZIONE DI PROGETTI DI VITA EQUI E SOSTENIBILI PER TUTTI E PER CIASCUNO –  1 grado

Quando vi è estrazione e non c’è scelta del candidato bisogna prepararsi su ognuno dei 4 ambiti previsti dal Laboratorio di Origine. Di solito quando è una sola traccia considerando le righe di un foglio protocollare o di quadernone (togliendo qualche rigo per la traccia) sui 54/60 righi. Per info specifiche si faccia riferimento QUI. Di solito se sono tre tracce da 15/20 righe, se sono due intorno a 20 righe. Quindi è la qualità della scrittura non scrivere tanto per scrivere che conta.

Per le altre modalità basta vedere sul nostro sito QUI! Spesso nel bando è riportata l’indicazione delle modalità. Il corso laboratorio tracce di Origine propone oltre centoventi tracce svolte con quesiti divise per ambito, oltre ad audio-lezioni, glossario e ben 10 moduli teorici per orale! Modello UDA e mini-progettazione didattica, mappe concettuali, glossario tematico, griglie di valutazioni, normativa PEI e documenti esclusivi sostegno, ed è sempre aggiornato online.

Cosa prevedete in previsione come dite di prove a Tfa Sostegno Giugno 2024? Quali novità possibili?

Origine: Crediamo che siano possibili tracce sul digitale, classi 4.0 ed Orientamento Scolastico Obbligatorio, temi come lo stesso PNRR di grande e stringente attualità

E per l’orale?

Tranne Foggia… motivazionale e dipende dalle diverse Uni.

Cosa invece si intende per prova semi-strutturata su casi di studio?

Origine: una mini-progettazione didattica da parte del docente, su di un modello di una possibile diciamo impropriamente “UDA”. Pisa, Teramo, Roma Lumsa, in parte Torino, vanno in questo senso, viene proposto un vero caso di studio con una classe ed al suo interno uno studente con una specifica difficoltà di apprendimento. Sul nostro laboratorio di scrittura tracce trova tutti i modelli e molta programmazione. Abbiamo infatti un’apposita sezione del corso dedicata ai casi di studio.

Cosa significa prova con caso di studio nel senso di caso di disabilità o U.D.A?

Origine: è una modalità che se presente viene comunicato dalla stessa Università e sono pochissime le Università che richiedono il caso di studio (Lumsa di Roma, Siena, Viterbo, STOP. Ripetiamo se il candidato di queste Università di informa viene sempre avvertito prima del caso di studio.

Voi come Origine preparate su ogni tipo di modalità?

Origine: Per forza. Anche se negli anni precedenti sono state le modalità tre tracce o una, o senza programmazione,  o altro, non significa che non possano uscire o cambiare. Noi diamo tutto a tutti, affinché la preparazione sia sempre non solo completa, ma anche flessibile per ogni tipo di traccia. Pubblichiamo su fonte Origine Concorsi i Criteri di valutazione della prova scritta e delle tracce della prova scritta. 

Questi sono i principi su cui sono costruite le tracce di Origine

DESCRITTORI CRITERI 

Livello basso da 0 a 3 Livello medio da 4 a 7 Livello alto da 8 a 10

Coerenza e pertinenza

Il candidato:
– lascia la domanda in bianco;
– mostra scarsa conoscenza dell’argomento.

Il candidato risponde in maniera corretta ma in termini generici senza adeguati riferimenti al contesto scientifico di riferimento.
Il candidato risponde in modo pertinente mostrando padronanza dell’argomento, inserendolo adeguatamente nel dibattito scientifico di riferimento.

Completezza

Il candidato espone l’argomento in modo semplicistico, a livello di senso comune. Il candidato presenta l’argomento in modo corretto ma superficiale, senza una visione critica.

Il candidato argomenta la propria risposta in modo critico e con riferimento ad autori, ai contesti socio-culturali e scientifici di pertinenza e a modelli teorici

Correttezza e chiarezza

Questi sono i principi su cui sono costruite le tracce di Origine

L’elaborato presenta:
– errori di ortografia e grammatica;
– mancato uso del lessico di settore.

L’elaborato:
– è scritto in modo corretto (non ci sono errori di ortografia e grammatica);
– presenta scelte lessicali appropriate (conoscenza del lessico del settore).

L’elaborato si distingue per particolare forma e accuratezza a sostegno della capacità argomentativa.

Prova scritta sostegno – griglie di valutazione dei commissari [documenti interni alle commissioni] – Fonte OrigineConcorsi.it

Gli elaborati scritti saranno valutati seguendo una rubrica di valutazione, predisposta dalla Commissione, sulla base delle seguenti dimensioni:

– il candidato illustra e descrive i “punti di forza” dell’ambiente di apprendimento e dei soggetti coinvolti;
– il candidato illustra e descrive i “punti di debolezza” dell’ambiente di apprendimento e dei soggetti coinvolti;
– riferimenti a strategie inclusive;
– suggerimenti per la collaborazione scuola-famiglia-extrascuola;
– suggerimenti per il miglioramento della qualità dell’integrazione scolastica;
– riferimenti teorici;
–  riferimenti normativi;
– uso di un linguaggio specifico;
– correttezza sintattica;
– correttezza ortografica.

Questi sono i principi su cui sono costruite le tracce di Origine